Ma tu di che sesso sei?

 

TUTTO ESAURITO (Imbroglioni fino in fondo)

di David Conati e Gherardo Coltri

 

Il teatro, si sa, è finzione, rappresentazione della realtà, che si rivela a volte più “vera” del reale. Lo è a tal punto da confondere i piani e trasformarsi talvolta in imbroglio. Si prendano,ad esempio, una prima donna la cui carriera è ormai al capolinea, qualche ballerino di fila, uno navigato reduce di luminosi fasti e sfavillanti tournèe e uno giovane e rampante pieno di belle speranze. Si aggiungano un attore che ricorda solo le citazioni dei classici e le prime donne con le quali ha diviso la scena, un tecnico cinico, una sarta di età indefinita, un duo di musicisti in naftalina e li si mandino in scena per l’ultimo grande spettacolo. Questi sono gli ingredienti che permettono di cucinare un piatto dal sapore un po’ retrò, grottesco e demodè, ma allo stesso tempo gustoso e raffinato. Un saporito, ironico e disincantato omaggio al teatro, al fascino che esercita e al contempo al grande imbroglio che lo contraddistingue. Le prove, le scritture, le attese, il pubblico che capisce e apprezza e quello che non capisce e fischia, gli organizzatori spietati, le norme assurde con le quali ci si deve continuamente confrontare, quelli che resistono e quelli che si perdono per strada costantemente in bilico tra finzione o realtà, realtà e finzione, essere o non essere, in un continuo pirandelliano gioco delle parti dove, se il teatro è morto, finalmente possiamo gridare: Viva il teatro!

 

Personaggi e Interpreti

DONNA (La Signora) - Elettra Verderese
ERNESTO - Francesco Arzone
PIERO - Fabio D'Alberto
MAFALDA - Graziella Zanini
TECNICO - Federico Galbieri
BALLERINO - Simone Salvi
MUSICISTA 1 - Paolo Scalvi
MUSICISTA 2 - Davide Marchesini

REGIA: Gherardo Coltri
SCENOGRAFIE E COSTUMI: Gherardo Coltri
TECNICO AUDIO: Federico Galbieri
TECNICO LUCI: Andrea Vian